Telemis introduce ulteriori miglioramenti alla propria piattaforma software PACS/MACS

Nell’ ultima edizione di Telemis Medical sono presenti un nuovo tool per la misura del volume dei noduli polmonari più ulteriori funzioni operative

 

Louvain-la-Neuve (Belgio), 9. Febbraio 2022 – Telemis, lo specialista nell'elaborazione, archiviazione e trasmissione delle immagini medicali, ha appena introdotto una nuova versione della propria soluzione software Telemis-Medical ampiamente utilizzata. Telemis-Medical 4.96 beneficia di diverse funzionalità aggiuntive e di innovazioni uniche sul mercato.

 

Grazie a un nuovo tool rivoluzionario che è stato incorporato in Telemis-Medical 4.96, il personale medico sarà in grado di determinare con precisione il volume dei noduli presenti sulle superfici polmonari. Ciò consentirà ai professionisti di comprendere come questi noduli si evolvono nel tempo. È possibile calcolare automaticamente il volume del nodulo, che può essere in seguito visualizzato tramite la ricostruzione multiplanare (MPR) o la tecnica di rendering del volume (VRT). È possibile inoltre effettuare stime sul tempo di raddoppio del volume (VDT) di tali noduli, che costituisce un parametro importante nello screening del cancro al polmone.

 

Sono stati apportati miglioramenti significativi anche alla funzione di anteprima. Essi includono un’interfaccia di utilizzo più intuitiva, un potenziamento del filtraggio di alcune modalità e l’offerta di una maggiore varietà di opzioni in relazione alle funzioni di minimizzazione/restituzione. La modifica dello schema di marcatura porterà a una migliore semplicità di ricerca a livello di filmer, con ogni filmer che ora mostra chiaramente sia la data di acquisizione che l'età delle immagini.

 

Telemis ha inoltre aggiornato il proprio portale di imaging su web per favorire la condivisione tra i medici dei dati relativi alle immagini medicali. L'ultima versione di TM-Publisher Web include un nuovo visualizzatore di qualità di immagini diagnostiche in formato DICOM, con un'interfaccia utente grafica più semplice da utilizzare. Il portale è compatibile con i sistemi operativi Windows, macOS, Android e iOS. Può anche essere ora integrato con piattaforme di autenticazione nazionali per una maggiore sicurezza.

 

Oltre a tutto ciò, l'azienda ha annunciato un aggiornamento della propria soluzione TM-Microscopy, che è in grado di gestire completamente tutti i formati di immagine prodotti sia dagli scanner Hamamatsu che dagli scanner 3DHistec. Le funzionalità di gestione delle liste di lavoro che sono state integrate contribuiranno a ottimizzare le routine cliniche e ad aumentare i livelli di efficienza. Queste opzioni lasciano spazio ai medici per classificare casi interessanti (in modo da poter ricercare pareri tra i colleghi), grazie anche a un'interfaccia web integrata per una segnalazione più completa dei casi.

 

Così dichiara Stephane Ketelaer, CEO e co-fondatore di Telemis: “La grande diffusione del nostro software di gestione e archiviazione delle immagini in tutto il settore medicale continua ad accelerare ulteriormente. Con questi nuovi miglioramenti ai nostri pacchetti più popolari, siamo in grado supportare meglio i medici professionisti che sono attualmente soggetti a livelli di pressione senza precedenti. Le nostre soluzioni software di prossima generazione forniranno loro una maggiore comprensione dei dati, rendendoli inoltre più efficienti e in grado di gestire i carichi di lavoro".